Fluorescenza ai raggi UV

Bentornati,

prima dell’arrivo degli affreschi tiepoleschi al Palladio Museum, i restauratori ne hanno verificato lo stato di conservazione, sottoponendoli all’analisi diagnostica ai raggi UV.

A cosa serve quest’operazione? La luce ultravioletta, puntata sugli affreschi, genera dei riflessi violacei uniformi sulle parti originali della pellicola pittorica, da cui emergono aree a diversa fluorescenza che evidenziano le cadute di colore e le ridipinture non autografe.

Ridipintura

In questa foto, ad esempio, una macchia verde emerge dall’omogeneo sfondo violaceo che caratterizza l’architettura di uno degli affreschi. Di cosa si tratta? Una ridipintura successiva all’intervento dell’artista. Riflettendo diversamente la luce a causa delle variate componenti del colore, il dettaglio svela la sua non autenticità.

01

Lo stesso vale per le aree di colore verde visibili alla base del piedistallo che sorregge la statua dipinta di Ercole.

Mascherone

In questa immagine, invece, dalla generale pigmentazione violacea del mascherone risaltano piccole aree con una sfumatura leggermente bluastra, tipica delle zone in cui la pellicola pittorica si è staccata completamente dalla tela rendendone visibile la trama. La ridipintura si può invece rintracciare nella linea orizzontale che profila l’architettura, a destra del mascherone.

Curioso, non vi pare? Sarebbe sicuramente interessante poter usare questa lampada nei vari musei del mondo per scoprire tutti i segreti che nascondono le opere d’arte!

Alla prossima,

Carlotta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...